CASCINA CA' NOVA

Cascina Cà Nova si raggiunge dalla strada Offanengo-Romanengo, ma il percorso tradizionale dal paese partiva da una edicoletta con l’immagine di S. Giuseppe posta all’inizio di via Clavelli Martini. Il dipinto faceva riferimento alla chiesetta di S. Giuseppe attigua alla cascina dove, nella festività del Santo, si celebrava in marzo una piccola fiera. Il toponimo che caratterizza l’insediamento suggerisce il succedersi di precedenti edifici la cui antichità è certificata dai reperti archeologici venuti alla luce nei campi circostanti la cascina che oggi presenta evidenti rifacimenti della sua primitiva tipologia a corte chiusa. (testo: prof. M. Verga Bandirali; foto: GFO)